En italien

BIENVENUE A NOS AMIS ITALIENS,
NOUS AVONS FAIT TRADUIRE QUELQUES PAGES DU SITE….
n’hesitez pas à nous envoyer vos questions.

bandeau personne

Siete cristiani e vivete in coppia
dopo la prova del divorzio
Volete
Scoprire un senso spirituale alla vostra nuova unione
Approfondire la vostra vita cristiana
Confermare il vostro posto all’interno della Chiesa

Allora
partecipate a un ‘ équipe Reliance
 Un cammino proposto dalle END, all’interno della chiesa
per le coppie che vivono una nuova unione dopo un divorzio.
 Un cammino che propone a queste coppie riunite in équipe
un’iniziazione o un approfondimento della fede cristiana
e una scoperta del significato spirituale della loro nuova unione.
 Un cammino ispirato alla pedagogia delle END come proposta dal padre C.
 Un cammino aperto per l’avvenire e costruito dai membri stessi del gruppo.

Un’équipe Reliance
E costituita da 3 o 4 coppie che vivono una nuova unione dopo un divorzio, di una coppia accompagnatrice e da un prete o un diacono, consigliere spirituale.
Si riunisce una volta al mese mettendo in comune gli interrogativi e le esperienze di ogni membro, a partire da un tema prescelto. Di solito, l’équipe viene ospitata a casa di una coppia, a vicenda. Secondo i casi, un momento conviviale apre o chiude la riunione (caffé, cena, ecc.)
Se siete interessati a far parte di un’équipe o crearne una, contattateci. Riceverete in un secondo tempo maggiori informazioni da parte di una coppia accompagnatrice regionale.
Funzionamento : Alcuni principi

Il ruolo del prete consigliere spirituale
Il prete o il diacono sta attento al cammino spirituale dell’équipe e di ogni coppia. La sua presenza è particolarmente auspicata, in quanto lui è l’uomo della parola di Dio, segno dell’amore misericordioso di Dio e segno di comunione con la Chiesa.
Accompagna gli équipiers nella loro volontà di essere testimoni di Cristo per il mondo. Li guida sul cammino che è quello di una storia ferita che si apre al perdono, all’accettazione dei propri limiti e alla fiducia rinnovata nel Dio della vita. E consapevole del carattere intimo di tale maturazione e se lo desiderano gli équipiers, puo proporre un accompagnamento spirituale individuale o di coppia su un cammino di pacificazione in un primo tempo, e possibilmente di guarigione interiore per un perdono liberatore.

Il ruolo della coppia accompagnatrice
Deve far parte di un’END, poiché le équipes Reliance sono ispirate a questo movimento. Il suo ruolo è doppio : deve agevolare gli scambi e la riflessione, mettendo la propria esperienza al servizio degli équipiers Reliance. Sarà anche particolarmente attento al fatto che i temi da affrontare siano in sintonia con la situazione, le possibilità e i bisogni di ciascuno. Oltre a cio, è membro dell’équipe come le altre coppie e resta un umile testimone di verità.
La coppia accompagnatrice fa parte dell’équipe e la sua partecipazione non è momentanea. Se si trova nell’obbligo di dover rinunciare a questa sua responsabilità, proporrà un’altra coppia per accompagnare l’équipe. D’altra parte, la coppia responsabile dell’équipe (vedi sotto) dopo discernimento con il consigliere spirituale e i responsabili regionali dell’animazione Reliance, e per motivi seri, puo chiedere che sia sostituita la coppia accompagnatrice.
Il discernimento sull’evoluzione dell’équipe è una missione della coppia accompagnatrice, in relazione con l’équipe regionale o nazionale d’animazione, il che contribuisce al discernimento più globale delle equipes reliance in generale.
ruolo del responsabile dell’ équipe
All’inizio la coppia accompagnatrice aiuta l’équipe ad apprendere la pedagogia ispirata alle END. Tuttavia, abbastanza presto il funzionamento richiede che sia eletta tra i membri una coppia responsabile dell’équipe . Tale servizio è affidato per un anno , durante il quale la coppia responsabile sta attenta al fatto che l’équipe resti fedele allo spirito e ai mezzi delle Equipes reliance, in quanto équipe ma anche individualmente, sempre con l’aiuto della coppia accompagnatrice e del consigliere spirituale. Un’altra dimensione è quella delle relazioni con l’équipe d’animazione locale/regionale/nazionale.
Dal punto di vista pratico, si occupa della logistica per la vita dell’équipe, per quanto riguarda l’organizzazione di un tempo di ritiro per l’équipe, o le comunicazioni con l’équipe di animazione e il consigliere spirituale, per ordinare i libretti dei temi, per raccogliere i contributi annui, ecc…

Large image de blog

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *